Login
Informative
Organi del Consorzio
Cerca nel Sito
Powered By
E.S.I. s.a.s
Home News

PostHeaderIcon News

Per aprire il file clicca quì

 

 

Con la presente si comunica che, dal corrente mese di luglio, è cessato il rapporto di natura professionale con lo studio legale Stramenga.

Attualmente i legali cui il C.A.I.MO fa riferimento per le problematiche inerenti il Consorzio sono: l' Avv. Emilio Sterpetti e l' Avv. Fiorella D' Artibale.

 

 ROMA - Approvato all'unanimità, dalla commissione Ambiente del Consiglio regionale del Lazio, il testo "Contributi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili e per la bonifica dell'amianto presente nelle coperture degli edifici".


Il testo prevede che la Regione intervenga per incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili e per migliorare le prestazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente. Contestualmente laddove necessario saranno promossi interventi per bonificare l'amianto presente nelle coperture degli edifici.


In particolare saranno quidi ammessi a finanziamento l'installazione di impianti fotovoltaici su edifici pubblici o privati e promossa la rimozione e lo smaltimento delle coperture con amianto e la loro sostituzione con impianti fotovoltaici. I Comuni, sia in forma singola che associata e le Province potranno accedere al finanziamento per gli interventi sugli edifici pubblici di loro proprietà.


Potranno beneficiare dei finanziamenti anche le persone fisiche o giuridiche private e le organizzative non lucrative di utilità sociale titolari di un dirtto di proprietà o di un diritto reale di godimento di edifici privati.


Nel corso della discussione il testo è stato perfezionato con una serie di emendamenti che hanno principalmente lo scopo di introdurre un fondo di rotazione per la concessione di incentivi in conto interessi da utilizzare come metodo di finanziamento. La proposta così emendata dovrà ora passare l'esame definitivo da parte dell'Aula.

 

Per approfondire: Regione Lazio rinnovabili e rimozione amianto.

 

 

Caro Collega,

io insieme agli altri imprenditori membri del Direttivo, preoccupati della situazione economica e produttiva generale, ma, in particolare delle sorti della nostra area industriale ci stiamo rendendo sempre più conto della necessità  di studiare e predisporre iniziative rapide e concrete utili alla vita e allo sviluppo delle nostre imprese.

Continuare ad aspettarci qualcosa dalle Amministrazioni pubbliche in questo momento è tempo sprecato.  Continuare ad affrontare da soli, individualmente, questa difficile crisi può essere molto complicato e riduttivo.

Per questo stiamo lavorando per mettere in piedi iniziative concrete che possano permettere a te e alla tua azienda, insieme alle altre che lo vorranno, di avere a disposizione strumenti ulteriori per far fronte a questi momenti, in un’ottica anche di sviluppo possibile. Il Consorzio CAIMO, purtroppo, come strumento operativo, è inadeguato per progettare e fornire quei servizi in questo momento necessari.

Te le anticipo sinteticamente e avremo modo di approfondirle in incontri tematici successivamente:

1.      Costituzione di una Rete di Imprese a carattere territoriale.

2.      Stipula di convenzioni e di Accordi Quadro a favore delle imprese localizzate nell’area Industriale di Monterotondo con il CNR, con l’Università “La Sapienza” e con altre strutture a carattere nazionale.

3.      Studio per un progetto di fattibilità per dotare la “Zona Industriale” della “Banda Larga”.

4.      Studio per un progetto di fattibilità sul tema della videosorveglianza.

5.      Progetto finanziabile dalla Regione Lazio per “contributi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili e per la bonifica dell’amianto presente in molte coperture degli edifici”.

6.      Creazione di un servizio di consulenza per bandi pubblici aperti a favore delle aziende del territorio.

7.      Predisposizione di programmi di corsi di formazione obbligatoria previsti dalla legge (Apprendistato, sicurezza, ecc…)

8.      Rinnovamento del sito internet come strumento di informazione e di pubblicizzazione anche per le tue esigenze.

Certo forse questo non basterà ma intanto è un buon inizio. Sono a disposizione per ogni tuo suggerimento e ti aspetto nelle prossime occasioni che saranno momenti di approfondimento delle tematiche che ho sinteticamente elencato.

Puoi contattarmi quando vuoi o contattare tutti gli altri membri del direttivo agli indirizzi di posta elettronica che ti allego.

Cordiali saluti

 

 

 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     PRESIDENTE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.             VICE PRESIDENTE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.             TESORIERE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.             CONSIGLIERE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.                    CONSIGLIERE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.             CONSIGLIERE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.        CONSIGLIERE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.        CONSIGLIERE

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3